Classifica: i migliori libri di comunicazione

1 Flares Filament.io 1 Flares ×

Siamo, si dice, nell’era della comunicazione. Ma cosa si intende con questo? Sarebbe bello pensare che le nostre capacità si siano evolute e migliorate. Abbiamo invece migliorato in modo notevole gli strumenti con cui comunichiamo.

Con effetti drammatici. Se infatti prima uno era ignorante o incapace ma lo sapeva solo lui, ora i suoi tweet, i commenti e le email gridano vendetta.

Comunicare, oggi, non è quindi più un’opzione: tutti dobbiamo saperlo fare. Chi non è nato con le capacità di Cicerone deve allora correre ai ripari e studiare come migliorare. C’è di buono che oggigiorno esistono migliaia di testi che possono aiutarci in questo arduo compito.

Ma quanti di questi son davvero validi? Ecco la mia classifica.

La super classifica

Migliorare la comunicazione con un libro. Esistono diversi dubbi per chi ci prova.

  1. ha senso? Posso aver letto tutti i libri di Stephen King, ma questo non mi rende un autore milionario;
  2. come può essere sufficiente? Un solo libro non può bastare. A che pro quindi leggerli?
  3. quali scegliere? Posso anche avere voglia di provarci, ma finirei per leggere una porcheria. Questione di statistica.

Mi concentrerò sull’ultimo punto. Ci sono decine di migliaia di libri, e poche dozzine di testi validi. Le probabilità di andare “a naso” e beccare qualcosa di decente sono inferiori a quelle di trovare 100 € per terra.

Per aiutare chi vorrebbe iniziare, quindi, ho pensato di fare la mia personale classifica. Ho segnato quelli che secondo me sono i libri più utili in questo senso. Ovviamente, ricordo che un libro è un validissimo aiuto per iniziare, per ricordare, per integrare la tua conoscenza in quest’ambito, ma non può fare miracoli.

 

Se è vero quindi che un libro da solo non basta, è anche vero il contrario, cioè che senza libri è alquanto arduo migliorare la propria abilità comunicativa.

Bene, a questo punto ti descriverò i libri che, da professionista, ho trovato scritti meglio su questo argomento.

Primo in classifica: La Tua Voce Può Cambiarti la Vita

Uno splendido libro scritto dal mio purtroppo prematuramente scomparso voice coach Ciro Imparato.

Qui si tratta di un aspetto spesso del tutto sottovalutato nell’aspetto comunicativo: l’uso della voce, o, in termini tecnici, il paraverbale.

Grazie all’audio cd presente, è possibile essere guidati dalla meravigliosa voce di Ciro in un percorso unico, che metterà in luce come utilizzare al meglio la propria voce in tutti i suoi aspetti:

  1. modulare bene il tono;
  2. utilizzare al meglio la respirazione;
  3. sfruttare il volume della voce in tutte le sue sfumature.

Si parlerà quasi solamente del paraverbale, quindi di UN solo aspetto della comunicazione. Del resto è abbastanza difficile riuscire ad abbracciare tutte le parti della complessissima comunicazione umana in un solo volume. Voto: 9 +

Secondo in classifica: Perché mentiamo con gli occhi e ci vergogniamo con i piedi?

classifica i 10 libri - perché mentiamo con gli occhi e ci vergogniamo con i piediLa coppia Pease & Pease ha in questo manuale il suo capolavoro. Probabilmente il più conosciuto e di certo più venduto libro sull’argomento, l’ho messo al primo posto per tre motivi principali:

  1. molte foto che illustrano i vari punti;
  2. la semplicità di descrizione, alla portata di tutti;
  3. il tono divertente e colloquiale, che rende molto piacevole la lettura.

Non ci sono solo punti positivi, ovviamente. I punti deboli principali risiedono nell’aver cercato di mettere insieme praticamente tutto quel che si conosce sul linguaggio del corpo, facendo un minestrone terribile! In tanti si perdono nel capirci qualcosa, e in molti di più pensano erroneamente di aver capito il linguaggio del corpo leggendolo.

Rimane comunque un buon libro, interessante soprattutto per i novizi. Voto: 9

Terzo in classifica: Come trattare gli altri e farseli amici

Dale Carnegie fu uno dei migliori e più competenti esperti di comunicazione degli Stati Uniti nel secolo scorso. Anche se per alcuni versi può sembrare superato, il suo libro è a mio parere del tutto attuale per tutto ciò che concerne la logica delle relazioni.

Al suo interno si trovano tantissime tecniche, la maggior parte delle quali avrete già fatto tantissime volte. Ma forse non in modo perfetto!

Con uno stile semplice e coinvolgente, da quel grande comunicatore qual è, Carnegie espone i principi di base per relazionarsi al meglio con tutti.

Consigliatissimo! Voto: 8 +

Quarto in classifica: Come migliorare il proprio stato mentale, fisico, finanziario

Il più noto guru del coaching americano – e probabilmente mondiale – Anthony Robbins mette in questo manuale tutto ciò che occorre per procedere con l’auto-aiuto.

Che cosa diamine centra questo con la comunicazione, direte voi. Ottima domanda. Nel frattempo che studio una risposta, vi invito alla lettura del suo manuale. In esso si trovano descritte tutte le principali tecniche di PNL, comprese quelle di comunicazione avanzata tipiche di questa disciplina. Tratta anche di altro, è vero, ma questo a mio parere non va a discapito del libro, anzi lo arricchisce molto. Voto: 8

Quinto in classifica: Il metodo Mystery

Il perfetto libro per chi vuole esplorare un settore molto particolare del mondo della comunicazione: la seduzione.

Il manuale in questione è rivolto esclusivamente agli uomini che vogliono imparare come sedurre, e in questa pratica è davvero completo e ben strutturato. L’autore ha come nome di battaglia Mystery, ed è stato noto, durante i primi anni del nuovo secolo, per le sue innovative e, in molti casi assurde, tecniche per sedurre le donne. I suoi metodi sono rivoluzionari e in certi casi assurdi, ma funzionano soprattutto per un motivo: fanno leva sull’etologia umana. Poteva un etologo come il sottoscritto escludere un capolavoro del genere? Voto: 7+

Sesto in classifica: Gli uomini vengono da Marte, le donne da Venere

Un libro irrinunciabile per chiunque voglia capire le dinamiche di coppia. L’autore, John Gray, è diventato immensamente ricco grazie al suo libro e, bisogna ammetterlo, c’è una ragione per questo.

Scritto in modo semplice e coinvolgente, è facile vedere nelle descrizioni di uomini e donne sé stessi e il/la proprio/a partner.

La comunicazione in questo caso è molto specifica, e consiglia come parlare ai due sessi separatamente. Nota interessante: è praticamente l’unico libro, che io sappia, scritto da un uomo che parla anche di donne ma non accusato di sessismo. Voto: 7

Settimo in classifica: Il potere delle parole e della PNL

Il titolo originale è “Sleight of mouth” e rende molto meglio il significato del libro. In esso, Robert Dills, riversa tutte le tecniche, anche (e soprattutto) le più subdole, che hanno reso famigerata la PNL. L’autore è considerato non a caso il vero teorico di questa disciplina, e riesce a esplorare ogni possibile applicazione della programmazione neuro linguistica.

Il difetto principale del libro è che è in tutti sensi un mattone: pesante, voluminoso e troppo spesso per poter bilanciare un tavolo traballante. Se però si vuole davvero conoscere la PNL, qui c’è tutto. Basta armarsi di una robusta dose di pazienza e determinazione. Ma la ricompensa, bisogna ammeterlo, ne vale davvero la pena. Voto: 6+

Ottavo in classifica: Come parlare in pubblico e convincere gli altri

Un secondo libro di Dale Carnegie, che fa capire due cose. La prima, Carnegie è un genio. La seconda, non so più chi altro inserire.

In questo testo, rivolto esclusivamente alla comunicazione detta “public speaking” si affronta uno degli aspetti più comunicativi che genera più panico e apprenzione: le presentazioni in pubblico.

Il libro è senza dubbio antico e comincia a perdere colpi, ma nello stesso tempo è completo e illustra in modo eccellente le tecniche di base – e la psicologia da mantenere – quando si deve affrontare questa (per molti) traumatica attività. Voto: 6

Nono in classifica: Il gestibolario

classifica i 10 libri - il-gestibolarioLibro di M. Dallagà molto carino e piacevole. Descrive i vari gesti suddividendoli per parti del corpo e utilizzando disegni semplici ma molto ben fatti per rappresentare le persone in modo pratico e facile da interpretare. Si occupa per lo più dei gesti culturali, quindi non solo quelli innati bensì quelli acquisiti, paragonando i vari paesi visti con l’ottica di un italiano. Punti di forza:

  1. facile da consultare e comodo da trasportare;
  2. si occupa dei gesti culturali e non di quelli innati;
  3. disegni molto chiari e ben fatti.

I punti deboli sono ovvi: chi vuole conoscere il linguaggio del corpo per sedurre, per svelare gli inganni, per avere successo qui troverà poche cose utili. Il libro non ha questo target, mentre è molto efficace per chi vuole capire cosa intendono gli americani toccandosi il naso, i greci mostrando 4 dita, i russi tirandosi le orecchie. Voto: 6

Decimo in classifica: A che gioco giochiamo

Un classico sempre attuale. In questo libro, Eric Berne parla di giochi. Non di quelli fatti per divertisi, però, quanto quelli che senza pensare applichiamo nei rapporti interpersonali.

Non si tratta di vere e proprie tecniche di comunicazione, ma il libro espone in modo semplice i modelli di comportamento che adottiamo, e da essi è ovvio poi ricavare quali “giochi” è giusto attuare. E, per quel che ci riguarda in questo articolo, quali modelli di comunicazione applicare nei vari contesti. Un bel libro, che esula però l’argomento strettamente legato alla comunicazione. Voto: 6-

Conclusioni

Il motivo per cui ho fatto questa classifica è farti capire che esistono altri libri oltre i miei che trattano l’argomento, quindi non dico che sbagli a comprarli o a guardarti in giro, anzi! I miei libri sono frutto di una sintesi e di una elaborazione di tutti questi, e proprio perché altri autori hanno scritto i loro che io ho potuto elaborare i miei.

Spero che questo articolo ti sia stato utile per orientarti meglio nel mondo del linguaggio del corpo. Ti ricordo ancora che i libri sono fondamentali per la teoria, ma che ad essa va sempre unita una buona pratica, o saranno inutili.

Scrivi qua sotto un tuo commento con la tua classifica, ci tengo!

Antonio

shadow-ornament

Se l'articolo ti è piaciuto, ti chiedo per favore di condividerlo sui social network, a te non costa nulla e per me è importante. Grazie mille!

arrow

Vuoi saperne di più sulla comunicazione e i suoi meccanismi?

Ti suggerisco il libro

Comunicare con la PNL!

 

Leggi GRATIS l'anteprima!

 

 

 

 

Aggiungi al carrello

 

 

 

 

 

L'autore: Antonio Meridda

ritrattoAntonio Meridda è laureato in scienze naturali, con master in etologia e in giornalismo scientifico. Formatore ed esperto di linguaggio del corpo ha ottenuto le certificazioni F.A.C.S. (Facial Action Coding System) e B.C.E. (Body Coding System) ed è autore di numerosi libri e videocorsi sull'argomento. Iscriviti alla sua newsletter per leggere i suoi articoli e imparare tutto sul linguaggio del corpo.

Iscriviti alla mia Newsletter per non perderti un articolo
Inserisci la tua migliore EMAIL e subito dopo riceverai in regalo il mio audiocorso "La Voce del Successo"

Lascia un commento da Facebook

Leave A Response

* Denotes Required Field